Eventi

RetrOpatija

Il RetrOpatija era una bella occasione per tutti quelli che anelano per i magici giorni del passato ad Abbazia. Un evento che ci ha apportato l’emozione di quei tempi quando il ritmo della vita era più lento, quando ci prendevamo tanto tempo di più per fare tutto e quando ci piaceva fare le cose piccole. Durante l’evento Abbazia abbondava in musica retro, specialità gastronomiche e danzanti vestiti tipicamente per quel periodo. L’albergo Bristol ha deciso di andare indietro nel periodo dell’Impero austro-ungarico, il cui imperatore al suo inizio nel 1867 era Franz Josef. Abbiamo portato lo stile di vita e la moda della regina Elisabetta per vivere con le crinoline, tournure, polonaise, dolman, fronzoli abbondanti e balzane di ogni descrizione. La nostra attrazione principale era la carrozza dal 1910, il punto per l’autoscatto dove le nostre gentili ospiti femminili, almeno per un attimo, potevano scivolare in una sagoma tenera e femminile. Anche con le nostre papille gustative, abbiamo fatto un passo indietro nel tempo con il nostro capocuoco Dejan e le sue sontuose selezioni del cibo che includevano salsicce alla griglia, scaloppina alla viennese e crespelle Kaiserschmarrn. Eravamo molto felici di offrire ai nostri ospiti alcune fantastiche creazioni gastronomiche, offrirgli qualcosa di nuovo e creare un’atmosfera amichevole e di benvenuto per loro per poter rilassare e godere. Abbiamo anche offerto una vasta scelta di migliori cocktail e creazioni gastronomiche ad Abbazia, ad esempio costoletta di maiale alla griglia, buonissimo stuffato di carne con gnocchi, così buono da morire, Sacher mignon, dolci cioccolatini Mozartkugel e strudel di mele alla vaniglia. È importante menzionare che tutti i piatti erano preparati proprio sul posto, specialmente i dessert, fatti con le mani magiche del nostro capopasticcere. Non vediamo l’ora di partecipare al prossimo evento RetrOpatija e di vedere i nostri ospiti godere ancora di più, siccome aveva tantissimo successo, specialmente per il nostro albergo Bristol. Oh, questi erano i giorni…

Author


Avatar